DermatologiaNews.net


News

Pioderma gangrenoso: terapia con CellCept

Il pioderma gangrenoso è una dermatosi ulcerativa che può essere associata alla malattia infiammatoria intestinale o all’artrite infiammatoria. Oltre alla cura delle ferite locali, il trattamento della malattia comprende spesso l’uso di corticosteroidi per uso sistemico somministrati per via sistemica o agenti immunomodulatori.

In questo studio sono stati analizzati, retrospettivamente, 7 pazienti con pioderma gangrenoso che sono stati trattati con Micofenolato mofetile ( CellCept ).
I pazienti sono stati inclusi nello studio se rispondevano ai seguenti criteri: a) avevano avuto una diagnosi di pioderma gangrenoso; b) erano stati trattati con Micofenolato mofetile per almeno 2 mesi, senza interruzioni.

Il miglioramento della malattia era basato sulla riduzione della dimensione della lesione o la diminuzione della terapia concomitante.

Nel complesso, 6 di 7 pazienti hanno presentato una certa riduzione delle dimensioni dell’ulcera mentre erano sottoposti a trattamento con Micofenolato mofetile, e 4 dei 7 pazienti sono andati incontro a completa guarigione.
Tuttavia, la risposta al trattamento è stata inadeguata in 3 pazienti.

Due pazienti hanno interrotto la terapia con Micofenolato per una terapia alternativa, e il terzo paziente ha richiesto l’aggiunta al trattamento di Dapsone ( Aczone ) e Infliximab ( Remicade ) per la guarigione completa.

L’unico evento avverso, attribuito alla terapia con Micofenolato mofetile, osservato nell’analisi, è stata l’anemia transitoria.

In conclusione, lo studio ha dimostrato che il Micofenolato mofetile può essere utile come agente immunomodulatore in pazienti selezionati con pioderma gangrenoso. Ulteriori studi clinici controllati sono necessari per definire la collocazione del Micofenolato mofetile tra le opzioni terapeutiche per questa rara malattia. ( Xagena )

Eaton PA, Callen JP, Arch Dermatol 2009; 145: 781-785