DermatologiaNews.net


News

Melanoma cutaneo primario ad alto rischio: margini di escissione ristretti versus ampi

Il margine di escissione necessario per i melanomi cutanei maggiori di 2 mm di spessore Ť spesso tema di dibattito.

A un follow-up mediano di 5 anni, i risultati di uno studio randomizzato precedentemente pubblicato sui margini di escissione stretti ( 1 cm ) rispetto a quelli larghi ( 3 cm ) in pazienti con melanomi cutanei spessi hanno dimostrato che i margini stretti erano associati a un aumento della frequenza di recidiva loco-regionale, ma non Ť emersa nessuna differenza significativa nella sopravvivenza globale.

Eí stata riportata una analisi di sopravvivenza a lungo termine di tale studio.

» stato effettuato uno studio randomizzato, in aperto, multicentrico, presso 57 ospedali nel Regno Unito, 1 in Polonia e 1 in Sud Africa.

I pazienti con un melanoma cutaneo primario localizzato superiore a 2 mm di spessore di Breslow sul tronco o degli arti ( esclusi i palmi delle mani o le piante dei piedi ) sono stati assegnati in modo random a ricevere un intervento chirurgico con un margine di escissione di 1 o 3 cm in seguito a un iniziale intervento.

La randomizzazione Ť stata stratificata per Centro di cura ed entitŗ del primo intervento.

Gli endpoint di questa analisi erano la sopravvivenza globale e la sopravvivenza specifica per il melanoma.

Le analisi sono state effettuate nella popolazione per intention-to-treat.

Tra il 1992 e il 2001 sono stati assegnati in modo casuale 900 pazienti alla chirurgia con un margine di escissione di 1 cm ( n=453 ) oppure un margine di escissione di 3 cm ( n=447 ).

A un follow-up mediano di 8.8 anni ( 106 mesi ) 494 pazienti sono deceduti, con 359 di questi decessi attribuiti al melanoma.

194 decessi sono stati attribuiti al melanoma nel gruppo con escissione di 1 cm rispetto a 165 nel gruppo con escissione di 3 cm ( hazard ratio non-aggiustato, HR=1.24; P=0.041 ).

Sebbene un maggior numero di decessi in generale si sia verificato nel gruppo 1 cm rispetto al gruppo 3 cm ( 253 vs 241 ), la differenza non Ť stata significativa ( HR non-aggiustato 1.14; P=0.14 ).

Le complicanze chirurgiche sono state segnalate in 35 ( 8% ) pazienti nel gruppo con margine di escissione di 1 cm e 65 ( 15% ) pazienti nel gruppo da 3 cm.

I risultati suggeriscono che un margine di escissione di 1 cm Ť inadeguato per il melanoma cutaneo con spessore di Breslow superiore a 2 mm sul tronco e sugli arti.
Le attuali linee guida consigliano un margine di 2 cm per i melanomi maggiori di 2 mm di spessore, ma solo un margine di 1 cm per i melanomi sottili.
( Xagena News )

Fonte: Lancet, 2016